Connect with us

Calciomercato

Milan, Mirabelli bocciato dalla proprietà cinese: annullato l’ingaggio di Bernard

In casa Milan la pace è una illustre sconosciuta: le tensioni derivate dall’andamento insoddisfacente della squadra in campo fanno aumentare le perplessità su chi questa squadra l’ha costruita e progettata.

Nell’occhio del ciclone ora è finito Mirabelli il cui recente operato è stato clamorosamente bocciato dalla proprietà cinese.

Secondo la Gazzetta.it in un articolo che potrete leggere nell’edizione integrale questa mattina in edicola, la proprietà cinese ha stoppato l’acquisto a parametro zero (è a scadenza di contratto) di Bernard Anicio Caldeira Duarte, semplicemente Bernard, ala mancina dello Shakhtar.

Presi già Strinic e Reina a zero, Mirabelli era a un passo dal concludere il terzo affare low cost per la prossima stagione prima che arrivasse l’alt cinese.

Non solo la Cina: negli Stati Uniti, il fondo Elliott (ormai sempre più presente nella gestione del club) inizia a chiedere il rafforzamento del management sportivo.

È già stato chiarito che le spese dell’estate scorsa non potranno essere replicate: sarà un mercato più “povero”, anche perché l’ultimo non ha soddisfatto.

E l’idea è di affiancare un altro manager a Mirabelli o magari anche di sostituirlo, nell’ipotesi più drastica.

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in Calciomercato