Connect with us

home

Le ultime su Torino-Milan. Conferma per Kalinic

La partita di questa sera tra Torino e Milan è più difficile e delicata di quanto si possa immaginare.

La distanza tra le due squadre è di 7 punti.

 

Gli uomini di Mazzarri, sono in netta ripresa e vengono da tre vittorie ed un pareggio nelle ultime quattro gare con ben 9 reti segnate ed un Belotti che sembra ritrovato.
L’obbiettivo è quello di lottare fino alla fine per un posto in Europa League, tentando di soffiarlo proprio al Milan.

In casa i granata hanno un buon rendimento, con 15 reti al passivo e 26 all’attivo.
Squadra ostica da affrontare, che ogni tanto soffro di amnesie nella parte finale delle gare.

 

Il Torino è al completo questa sera, indisponibili solo Lyanco e Milinkovic-Savic.

 

Gattuso e i suoi sono chiamati al difficilissimo compito di non perdere punti sul treno Champions, obbiettivo quasi impossibile ma ancora matematicamente aperto, e di difendere il posto per l’accesso in Europa League.

Davanti l’Inter ha già vinto, la Lazio affronterà fuori casa la Fiorentina mentre la Roma attende in casa il Genova.
Dietro l’Atalanta va in casa del Benevento e la Sampdoria ospita il Bologna.

 

Il Milan non viene da un momento ottimo per quanto riguarda i risultati, ma la squadra è in fiducia avendo fermato due grandi delle tre che ha affrontato nelle ultime quattro partite.
La squadra ha dimostrato di potersela battere con tutte le squadre di vertice e ciò ha dato forza ai rossoneri. I dati sono confortanti: con Montella il Milan aveva fatto 0 punti nelle gare giocate contro le “big”, mentre con Gattuso ha totalizzato 8 punti perdendo solo una volta (contro la Juventus), pareggiando due e vincendo due.

 

Gattuso schiera in difesa Zapata al fianco di Bonucci, dopo l’ottima prova contro il Napoli. Il tecnico si aspetta una conferma dall’esperto centrale colombiano. Romagnoli ancora assente, dovrebbe tornare per la finale di Coppa Italia. Probabile assenza per Davide Calabria, al suo posto Ignazio Abate.

 

La sfida di questa sera ha un sapore particolare, perché coincide con l’ultima di Montella in rossonera. Fu proprio il pareggio con il Torino che costò la panchina al tecnico campano.

L’ultima vittoria del Torino in Serie A contro il Milan risale al 4 novembre 2001: da allora, 11 successi rossoneri (incluso uno a tavolino) e nove pareggi.

 

 

 

Probabili formazioni

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Burdisso, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Ljajic, Iago Falque; Belotti.

Allenatore: Mazzarri

Indisponibili: Lyanco, Milinkovic-Savic

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Zapata C., Bonucci, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Kalinic, Calhanoglu.

Allenatore: Gattuso

Indisponibili: Conti, Romagnoli, Calabria

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home