Connect with us

home

La notte di Sampdoria – Bologna: necessità di mirare ad un obiettivo

Va in scena al Ferraris una gara dove sono i padroni di casa quelli ad aver ancora qualcosa da dire in ottica Europa. Il Bologna, dal canto suo, avrà come obiettivo da qui a fine stagione quello di rendere sempre più meritevole la sua classifica.

Turno infrasettimanale per la trentatreesima di campionato. La Sampdoria, reduce dalla netta sconfitta di Torino, ospita il Bologna, che domenica ha invece regolato a domicilio l’Hellas di Verona.

La compagine guidata da Giampaolo, protagonista di un ottimo primo terzo di campionato, sta vivendo da qualche tempo un periodo molto altalenante; la qualificazione europea, parsa inizialmente alla portata di Quagliarella e compagni, sembra oggi più ostica, complice la risalita della Fiorentina e la concorrenza sempre vigile dell’Atalanta.

Stasera, se si vuole continuare a cullare il sogno dell’Europa League, è necessario conquistare i tre punti: rispetto alla gara di Torino i blucerchiati recuperano Bereszynski dalla squalifica e, eccezion fatta per Murru, si presentano con tutti gli effettivi a disposizione.

Il Bologna, legittimato il posizionamento a metà classifica, vivrà un finale di campionato tranquillo, con l’unico onere di onorare queste sei giornate mancanti: per Verdi e soci rimane la possibilità di mettersi in mostra, in vista del prossimo mercato e non solo.

Donadoni, dal canto suo, sembra in procinto di lasciare le Due Torri: un finale di campionato positivo significherebbe visibilità anche per lui.

Probabili formazioni:  Sampdoria col consueto rombo di centrocampo: Caprari insidia Ramirez per il ruolo di trequartista. Barreto, non al meglio, dovrebbe far posto a Linetty.

Bologna partito senza alcuni indisponibili: oltre a Krejci, mancheranno Pulgar, Torosidis e Donsah, per il quale il campionato potrebbe essersi chiuso in anticipo. Rientra Destro in avanti, ballottaggio Palacio – Di Francesco per completare il tridente. Probabile conferma per Nagy a metà campo.

Sampdoria (4-3-1-2); Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Regini; Linetty, Torreira, Praet; Ramirez; Zapata, Quagliarella.

Bologna (4-3-3); Mirante; Mbaye, Gonzalez, Helander, Masina; Poli, Nagy Dzemaili; Verdi, Destro, Di Francesco.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo (Torino).

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home