Connect with us

home

Crotone – Juve, lo scudetto passa anche per lo Scida

I bianconeri vogliono mantenere il distacco dal Napoli in vista dello scontro diretto di domenica prossima. I calabresi comunque non partono battuti.

Questa sera nel turno infrasettimanale la Juventus va in trasferta in calabria per una partita sulla carta scontata, anche se le rimonte che tutti abbiamo visto nelle coppe europee hanno dimostrato come nel calcio nulla sia già scritto.

QUI CROTONE: ogni volta che una squadra in lotta per la retrocessione incontra una big la prima considerazione che tutti fanno è che non sono queste le partite dove si deve sperare di fare punti salvezza. La squadra di Zenga occupa il terzultimo posto della classifica, quindi ad oggi sarebbe retrocesso, e delle 6 partite che mancano alla fine della stagione ben tre sono contro grandi squadre (Juve, Napoli, Lazio). Quindi fare punti contro squadre più forti diventa necessario per cullare il sogno salvezza. I numeri del Crotone in questo tipo di partite tuttavia sono impietosi e lasciano poco spazio alle speranze: in casa contro Milan, Inter, Roma e Napoli hanno sempre perso senza fare gol. Nonostante questo però Mister Zenga ha assicurato in conferenza stampa che la sua squadra non rinuncerà alla sua idea di calcio.

L’unica cosa certa è che il Crotone sarà un arbitro importante nella corsa al tricolore infatti, come già detto, deve ancora affrontare entrambe le squadre che si giocano lo scudetto. Curiosamente un titolarissimo nel centrocampo rossoblu è Rolando Mandragora, giovane centrocampista classe 1997, di proprietà della Juve e nato a Napoli. 

QUI JUVE: i bianconeri tutte e tre le volte che hanno affrontato il Crotone hanno sempre vinto, senza subire neanche un gol. In casa Juve tutti sanno bene che la partita di stasera vale tre punti come quella di domenica prossima col Napoli e per questo non sono ammessi cali di tensione allo Scida. Gli indisponibili per Allegri sono Pjanic e Mandzukic, mentre dovrebbe trovare un pò di riposo Buffon. Vincere stasera vorrebbe dire per la Juve arrivare alla partita contro i partenopei con due risultati utili su tre.

Crotone (4-3-3) Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Barberis, Stoian, Mandragora; Ricci, Simy, Trotta. All. Zenga

Juventus (4-3-3) Szczesny; Lichtsteiner, Benatia, Rugani, Alex Sandro; Khedira, Matuidi, Marchisio; Dybala, Higuain, Costa. All. Allegri

Fonte foto: it.blastingnews.com

Piercarlo Cao

 

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home