Connect with us

calcio estero

Manchester City – Liverpool, tra sogni e incubi europei

Domani sera, alle ore 20.45, si giocherà il ritorno dei quarti di finale di Champions League tra Manchester City e Liverpool. Gli uomini di Guardiola sono chiamati a ribaltare il netto 3-0 incassato ad Anfield per evitare un clamoroso flop europeo; quelli di Klopp cercano un’inaspettata semifinale.

In una stagione trionfale qualche battuta a vuoto può scappare e questo sembra proprio il caso del Manchester City. Gli uomini di Guardiola infatti, dominatori assoluti della Premier League in questa stagione, hanno registrato un brutto stop 7 giorni fa contro il Liverpool: l’andata dei quarti di Champions League si è chiusa con un netto 3-0 per i “Reds”.

A ciò va aggiunta la mancata conquista del campionato nell’ultimo fine settimana quando tutto sembrava pronto per la festa. Nulla di irreparabile perché il titolo arriverà comunque visto il grande vantaggio in classifica; certo l’occasione era però veramente ghiotta: la Premier League sarebbe potuta arrivare con una vittoria contro gli eterni rivali del Manchester United e le premesse erano veramente buone con un vantaggio di 2-0 dopo 30 minuti. Il finale è stato però di 2-3 per i “Red Devils” e quindi tutto rimandato.

Per far dimenticare una brutta settimana ai tifosi è in arrivo una missione affascinante ma anche molto difficile: ribaltare il 3-0 di Anfield nel ritorno dei quarti di Champions League domani.

Obiettivo possibile vista la grande forza del Manchester City ma anche complicato per due ordini di motivi: A)il risultato dell’andata; B) davanti c’è uno dei migliori attacchi in Europa e non prendere goal per il City è fondamentale.

Gli uomini di Klopp dal canto loro vanno a caccia di una sorprendente semifinale che impreziosirebbe una stagione priva di trofei ma comunque fatta di un buon terzo posto in Premier League, che vorrebbe dire Champions anche il prossimo anno, e tanto bel gioco.

L’attacco è veramente fenomenale con Salah, Firmino e Manè che viaggiano su una media gol record; quella che è mancata in molte occasioni è stata invece una difesa all’altezza. Domani sera però, anche per il grande vantaggio, la semifinale di Champions rappresenta più di un semplice sogno.

Formazioni

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Otamendi, Kompany, Laporte; De Bruyne, Gundogan, Silva; Sterling, Gabriel Jesus, Sané. All. :Guardiola

Liverpool (4-3-3): Karius; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Oxlade-Chamberlain, Henderson, Milner; Salah, Firmino, Mané. All. :Klopp

Foto presa da: alfredopedulla.com

Pier Francesco Miscischia

loading...

Studente di Giurisprudenza e grande appassionato di calcio, adoro scrivere sul mio sport preferito.

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in calcio estero