Connect with us

editoriali

Juventus, perchè Mandzukic non segna più?

Mario Mandzukic sta vivendo il suo anno più brutto da quando è alla Juventus.
Nel 2018 – e siamo già ad aprile – non ha ancora segnato neanche un gol e in casa Juve ci si interroga del perchè di questa metamorfosi che ha colpito uno dei calciatori più amati dal tecnico Allegri.

L’unica rete del croato in questo anno solare risale al 3 gennaio ma non in campionato bensì nel derby di Coppa Italia contro il Torino.

Poi solo infortuni anche se leggeri e tante prestazioni appena sufficienti.

Una delusione totale per chi ha conosciuto bene Mario nella sua carriera.

Dopo la straordinaria stagione scorsa quando Allegri lo aveva spostato dal centro dell’attacco all’estrno destro, quest’anno i numeri lasciano trasparire una mediocrità assoluta: 7 gol e 3 assist quando l’anno scorso i gol erano stati 11 e gli assist ben 8.

Il centravanti croato ha un contratto che lo lega alla Juventus sino al 2020 ma il rendimento insufficiente di questa stagione potrebbe portarlo ad una partenza anticipata da Torino soprattutto se – come pare – il club bianconero ha messo nel mirino Antoine Griezmann dell’Atletico Madrid.

Ora Mandzukic ha solamente il finale di stagione a sua disposizione per convincere i dirigenti bianconeri a puntare su di lui anche per il prossimo anno, nonostante i suoi 32 anni di età.

Già mercoledi prossimo potrebbe avere la grande occasione di giocare contro il Real Madrid perchè Dybala è squalificato.

I tifosi bianconeri stravedono per lui e così anche Allegri ma si sa: il calcio non prevede romanticismi.

 

 

 

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in editoriali