Connect with us

angolo opinioni

Fiorentina: Il brutto anatroccolo è diventato un bellissimo cigno

C’è una sola immagine che può descrivere ciò che sta accadendo nel mondo Fiorentina di questi tempi: i 300 tifosi circa che intorno a mezzanotte e mezza hanno atteso il pulmann della squadra di rientro da Roma all’interno del “Centro Sportivo Davide Astori”.

Clima festante, cori, fumogeni : un tripudio che da queste parti non si vedeva più o meno da un’altra grande vittoria – sempre ai danni della Roma – in Europa League qualche anno fa.

Che succede alla Fiorentina? fino a un mese fa veniva dipinta come una squadra modesta, poco tecnica, con calciatori meritevoli al massimo di qualche squadra di Serie B.

Il tracollo interno contro il Verona aveva certificato  per i suoi detrattori il fallimento di Corvino nella riorganizzazione della squadra dopo lo smantellamento estivo.

La squadra navigava mestamente a centro classifica e tutti si erano oramai rassegnati ad attendere la fine del torneo con le partite restanti utili solamente a verificare quale calciatore potesse meritare la conferma per il prossimo anno.

Invece accade l’impensabile.

La tragedia inaspettata di Davide Astori fa innestare alla squadra una marcia trionfale: Chievo, Benevento, Torino, Udinese, Crotone e Roma vengono travolti in casa e in trasferta con un ruolino di marcia impressionante: 6 vittorie consecutive, 9 reti segnate e solo una – inutile – di Belotti subita.

La classifica ora sorride ai viola: 50 punti e 7° posto solitario con il Milan puntato nel mirino.

Simeone sembra Batistuta, Saponara sembra Rivera, Sportiello sembra Batman, Pezzella e Hugo insuperabili e con Dabo in versione polipo acchiappaloni non passa più nessuno.

A Roma mancavano pure Chiesa e Badelj, ovvero incontestabilmente i due migliori calciatori della squadra mentre i giallorossi erano privi del solo Perotti e questo la dice lunga sul momento magico dei viola.

Non sappiamo come andrà a finire a fine campionato e non sappiamo,ovviamente, se la Viola centrerà un piazzamento Europeo.

Possiamo,però, dire sin da ora che a Firenze Davide Astori ha compiuto il suo piccolo miracolo: un brutto cigno è diventato un principe azzurro…

 

 

 

 

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in angolo opinioni