Connect with us

calcio estero

Grecia, riparte il campionato dopo lo stop causato dal “Presidente armato di pistola”

Il campionato di calcio greco può ripartire: lo ha stabilito il governo dopo un paio di settimane di stop. La Lega ellenica era stata sospesa in seguito ai fatti avvenuti durante Paok Salonicco-Aek Atene quando il presidente dei padroni di casa entrò in campo armato di pistola in seguito a un gol annullato dall’arbitro a pochi minuti dal termine del match.

Ora i club si sono impegnati a compiere delle vere riforme per combattere la violenza.

Il gesto del patron dei bianconeri aveva suscitato grande scalpore e le scene di follia a Salonicco del 12 marzo scorso avevano fatto il giro del mondo.

Da lì la decisione di fermare il campionato fino alla decisione attuale: la Lega ha fatto sapere che le partite riprenderanno dal prossimo week end e saranno stabiliti turni infrasettimanali per recuperare le gare non giocate nelle ultime due settimane.

La decisione dell’Esecutivo è stata annunciata dopo l’incontro con i club greci e una delegazione della Fifa che ha fatto tappa ad Atene proprio per valutare eventuali misure anti-violenza.

Lo riporta Sportmediaset

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in calcio estero