Connect with us

calcio estero

Sarà Mohamed Salah l’erede di Leo Messi e di Cristiano Ronaldo?

Cristiano Ronaldo ha già da tempo oltrepassato i trenta anni e Leo Messi ne compirà trentuno a giugno e quindi la loro strabiliante carriera inevvitabilmente sta per imboccare la parabola discendente.

Gli ultimi 15 anni calcistici sono stati dominati da questi due immensi campioni la cui luce si è avvicinata molto a quella di un altro dio del calcio che li aveva preceduti, ovvero Diego Armando Maradona.

Chi potrebbe prendere,ora, lo scettro del calcio mondiale quando questi due fenomeni abbandoneranno gli stadi?

Jurgen Klopp,allenatore del Liverpool, ne è sicuro : Mohamed Salah!

La notizia non fa certo piacere ai tifosi della Roma che lo hanno visto praticamente regalare ai Reds considerato che nel calcio inglese con 40 milioni si prende forse un raccattapalle.

Salah è lanciato sulle orme di Messi“, parola di Jurgen Klopp.

L’allenatore del Liverpool parla così del suo attaccante  che, a  soli 25 anni, sta vivendo una stagione eccezionale, la migliore di sempre: 28 gol in 30 partite di Premier League, 7 in 10 presenze in Champions League, 1 nell’unica gara di Coppa d’Inghilterra.

E a questi vanno aggiunte anche le 5 reti realizzate nelle 5 gare disputate con la propria nazionale per un totale di 41 gol in 46 match.

Nessun giocatore vuole essere paragonato a Messi. Lui è un fenomeno e sono quasi 20 anni che lo dimostra ogni anno.

Solo Maradona in passato ha avuto la sua stessa influenza in una squadra“, dice Klopp. “Ma Momo è ben avviato. E’ un giocatore fantastico. Non mi aspettavo che potesse segnare così tanto.

Nella Roma si era più fatto notare come supporto di Dzeko. E’ un professionista esemplare, sta giocando bene e con grande continuità. E questa sua costanza ha giovato a tutta la squadra, non solo in termini di risultati. I compagni adorano giocare con lui e questo crea un clima molto bello nel gruppo”.

Per il momento Salah è attualmente terzo, per media-gol, nella classifica degli attaccanti in attività: Messi è 1° a quota 0,84 (554 reti in 659 partite), 2° è Cristiano Ronaldo con 0,74 (556 in 754), Salah è 3° con 0,39 (113 in 291) ed è il giocatore che ha segnato di più nella gloriosa storia del Liverpool nella stagione di esordio.

L’egiziano, a stagione ancora da completare, ha già superato il vecchio recordi di Fernando Torres  che segnò 33 reti nel 2007-20o8.

Messi e Ronaldo sono ancora lontani ma chissà…Salah sarà certamente uno dei calciatori migliori al mondo nel prossimo decennio.

Foto Liverpool Echo

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…


Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in calcio estero