Connect with us

calcio estero

ROMA, arrestato H’Maidat: è accusato di furti e rapine a mano armata

L’olandese di proprietà giallorossa è accusato di aver commesso dei 5 rapine e furti a mano armata in una stazione di servizio, in un casinò, in un negozio di scarpe e in due supermercati.

Attualmente veste la maglia del Westerlo, in passato è stato all’Olhanense, al Vicenza, all’Ascoli e al Brescia ma da due anni il cartellino è di proprietà della Roma.

Ismaili H’Maidat, 22enne olandese di origine marocchina, è stato arrestato in Belgio – nei dintorni di Anversa – con l’accusa di aver partecipato a cinque rapine.

Secondo i media locali avrebbe agito con una pistola in una stazione di servizio, in un casinò, in un negozio di scarpe e in due supermercati.

Si troverebbe in prigione dal 13 marzo: di lui si erano perse le tracce a gennaio quando il club belga lo aveva allontanato per non essersi presentato agli allenamenti senza alcuna giustificazione.

Il fratello minore gioca invece nelle giovanili della Juventus.

Fonte e foto: Corrieredellosport.it

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in calcio estero