Connect with us

angolo opinioni

GASPERINI allontana le polemiche: il Napoli pensi a battere la Juve……

Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta impegnata domani sera nella gara di recupero del campionato contro la Juventus, allontana le polemiche dalla sua squadra e lancia una frecciata velenosa al Napoli.

Intervenuto ai microfoni di Radio Rai il tecnico dell’Atalanta, prossimo avversario della Juventus mercoledì sera, ha parlato della lotta scudetto e delle chance che ha la sua squadra di fare risultato a Torino.

Eurosport.it riporta le parole dell’allenatore : “Le polemiche per la formazione della gara rinviata non mi toccano, l’Atalanta ha una sua rosa, non ha mai messo in campo la Primavera…”.Io sarei contento se rimanessero invariate le distanze fra Juve e Napoli, vorrebbe dire aver fatto un risultato importante per l’Atalanta.”

Mercoledì pomeriggio tutti i tifosi del Napoli guarderanno con grande interesse Juventus-Atalanta e confideranno in un’impresa della Dea per restare in striscia ai bianconeri e non finire a -4.

Gian Piero Gasperini però, ai microfoni di Radio Rai, fa capire di non avere intenzione e voglia di fare favori a nessuno ma schiererà l’undici migliore per permettere alla sua squadra di dare continuità al successo ottenuto ieri al Dall’Ara…

“Fare risultato a Torino, anche un pareggio, è sempre un risultato difficile da ottenere. La Juve ha dei record difficilmente battibili, ma noi andiamo con l’ambizione per fare qualcosa di importante per la nostra classifica”

Nella gara d’andata, rinviata poi per la fitta nevicata abbattutasi a Torino, la scelta di Gasperini di schierare una formazione imbottita di seconde linee e di giovani aveva fatto molto discutere ma il tecnico non si cura delle malelingue e tira dritto per la sua strada.

Le polemiche per la formazione della gara rinviata non mi toccano, l’Atalanta ha una sua rosa e non ha mai messo in campo la Primavera. Cerca sempre di giocare le partite al meglio della sua possibilità. Sicuramente non finirà 0-0, bisogna segnare almeno un gol per fare risultato e potrebbe non bastare. Dovremmo fare una partita quasi perfetta, sia in campionato che in Coppa ci siamo andati vicini. Noi giocheremo al massimo delle nostre possibilità sperando di avere fortuna. “

Parlando anche del Napoli e della lotta scudetto, Gasperini consiglia al Napoli di pensare a battere i bianconeri piuttosto che a sperare ad eventuali favori di altre squadre…

Se il Napoli vuole legittimare la sua ambizione di scudetto deve andare a vincere a Torino. C’è un punto di differenza, sono due squadre straordinarie che stanno viaggiando a ritmi pazzeschi. Chi vincerà alla fine lo avrà meritato. E’ ancora lunga la strada, 11 partite sono tante e non deve mancare la convinzione. Basta poco per ribaltare e poi c’è lo scontro diretto. “

 

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in angolo opinioni