Connect with us

editoriali

Napoli, dito puntato contro la società e i suoi dirigenti

La sconfitta contro la Roma ha ancora una volta evidenziato la rosa  corta della squadra con undici titolari inamovibili e con una panchina assolutamente non degna della prima squadra.

Ora i tifosi puntano il dito contro la società e i suoi dirigenti incapaci di rinforzare adeguatamente l’organico affinché un pur minimo raffreddore di un titolare faccia perdere alla squadra punti preziosi che possono essere rimpianti da qui alla fine del campionato.

La lacuna appare vieppiu evidente quando si guarda in casa Juventus dove gli infortuni di mezza squadra titolare sono passati pressoché inosservati.

Eppure sono mancati per tanto tempo Buffon, Chiellini, Marchisio, Dybala, Bernardeschi e spesso anche Mandzukic, Higuain non sono stati benissimo.

Al Napoli, invece, Goulham che fino al momento dall’infortunio era certamente uno dei migliori terzini del torneo, è stato sostituito con un imbarazzante Mario Rui e dietro il portoghese ora è stato preso quel Milic disperazione della tifoseria viola lo scorso anno.

In attacco Milic non pare essere più un alternativa valida ai tre attaccanti titolari e Zjelinski pare essere un buon ricambio per Hamsik ma nulla più.

Gli altri panchinari sono abbastanza mediocri e di valore pari a una squadra di centroclassifica del campionato italiano e infatti Sarri non vi fa mai ricorso.

La domanda che ora a Napoli si pongono è se con un organico simile si può competere con la Juventus.

La risposta negativa è scontata anche se a Sarri piace ricordare di come la sua squadra sia sempre migliorata ogni anno pur dovendo sopperire a partenze dolorose(Higuain) e che anche quest’anno terminerà a circa 90 punti.

Ma una cosa è migliorare è un’altra cosa è vincere.

La sensazione dopo Roma è che purtroppo questa presunzione di poter vincere un campionato facendo giocare sempre gli stessi non stia ripagando la dirigenza partenopea.

E i tifosi si disperano perché questo davvero poteva essere l’anno buono…

 

 

 

 

 

 

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in editoriali