Connect with us

calcio estero

Svezia: al mondiale ora pensa di portare Ibrahimovic

La clamorosa qualificazione della nazionale svedese per i mondiali di Russia ai danni dell’Italia ha aperto le porte al più grande fuoriclasse svedese di tutti i tempi, Zlatan Ibrahimovic, che aveva lasciato la nazionale dopo i Campionati Europei del 2016

L’attaccante del Manchester United, che sta recuperando da un infortunio al ginocchio, ha parlato alla stampa svedese affermando che ”La Nazionale mi manca e non credo che qualcuno mi debba chiamare.Se voglio tornare lo faccio”.

Ricordiamo che Ibra ha 37 anni e con la Nazionale del suo paese ha disputato 116 partite segnando 62 gol.

Il suo ritiro è avvenuto a seguito della eliminazione della Svezia ai giorni del Campionato Europeo nel 2016 ma ora l’inaspettato regalo italiano agli svedesi di partecipare ai mondiali del 2017 è una occasione troppo ghiotta per il campionissimo svedese di chiudere la sua gloriosa carriera nella massima competizione del calcio.

Foto tratta da: fantamagazine

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in calcio estero