Connect with us

home

Serie A, i consigli per il fantacalcio della giornata 27

Torna il nostro appuntamento con i consigli per il fantacalcio in vista della giornata di campionato che inizierà oggi alle 15 con Spal – Bologna. Cercheremo di indicarvi almeno due elementi squadra per squadra.

Spal – Bologna (Sabato 3/03 ore 15)

Sfida tra una squadra in lotta per la salvezza, la Spal, e una più tranquilla come il Bologna. I padroni di casa devono cercare assolutamente i 3 punti per dare continuità alla fondamentale vittoria di Crotone e in questo potrebbe dare certamente una mano Antenucci che li davanti continua a far bene. In alternativa potrebbero risultare importanti anche gli inserimenti di Kurtic e Grassi. Per gli ospiti va assolutamente menzionato il rientrante Verdi, giocatore fondamentale per il Bologna. Oltre a lui ci orientiamo anche sul sempre pericoloso Dzemaili.

Lazio – Juventus (Sabato 3/03 ore 18)

Partita che promette spettacolo con due squadre molto in alto in classifica e in forma. Per i padroni di casa in primis vi suggeriamo Immobile, autore di ben 4 reti contro la Juventus negli ultimi 2 confronti. Milinkovic-Savic sembra l’altro uomo in grado di poter ben figurare in una partita cosi difficile. Per la Juventus proviamo ad indicare due giocatori dotati delle soluzioni giuste per risolvere un match di questo livello: Paulo Dybala e Miralem Pjanic.

Napoli – Roma (Sabato 3/03 ore 20.45)

Partita che, viste le recenti prestazioni delle due squadre, sembra essere senza storia con i padroni di casa super favoriti malgrado gli ospiti siano comunque una formazione da temere. Potrebbe influire sul match anche l’esito dello scontro delle 18 che interessa da vicino entrambe. Per il Napoli vogliamo provare a suggerirvi i due esterni del tridente: Insigne e Callejon. Per la Roma è meno facile andare ad individuare due elementi visto il brutto periodo attraversato dai giallorossi e la difficoltà della trasferta; ci sentiamo di puntare anche qui sulle due ali: Under e Perotti.

Genoa – Cagliari (Domenica 4/03 ore 12.30)

Lunch-match tra un Genoa al riparo dalla corsa salvezza e un Cagliari che invece ha la necessità di tornare a fare punti proprio per non dover iniziare a guardarsi indietro e per riscattarsi dallo 0-5 subito in casa dal Napoli settimana scorsa. Per i padroni di casa potrebbero essere importanti Pandev e Hiljemark. Negli ospiti da tenere d’occhio invece Joao Pedro e Pavoletti. Al Cagliari aggiungiamo anche un elemento bonus: il giovane Han potrebbe essere confermato titolare da Lopez e contro il Napoli non si è comportato male almeno nei primi 45 minuti.

Atalanta – Sampdoria (Domenica 4/03 ore 15)

Sfida molto interessante tra due squadre in piena lotta per l’Europa League. Visto il rendimento non proprio felice della Sampdoria in trasferta, è l’Atalanta a partire leggermente favorita. Nei padroni di casa ci sono almeno tre elementi da tenere d’occhio: Cristante, Gomez e Ilicic. Negli ospiti diamo una possibilità a Zapata e Caprari che da trequartista sembra trovarsi a suo agio (Gaston Ramirez è infatti out).

Benevento – Verona (Domenica 4/03 ore 15)

Sfida fondamentale in chiave salvezza con il Benevento che prova a tenere viva una speranza e il Verona che deve assolutamente provare a bissare i 3 punti interni con il Torino di settimana scorsa per avvicinarsi al Crotone. Nei padroni di casa Guilherme sembra uno dei più in palla. A lui aggiungiamo Coda, che ha anche importanti doti nel calciare le punizioni. Negli ospiti proviamo con Kean e Verde.

Chievo – Sassuolo (Domenica 4/03 ore 15)

Partita tra due squadre ultimamente in grande difficoltà e quindi chiamate a dare una risposta anche per scacciare inquietanti pensieri di retrocessione. Nei padroni di casa puntiamo su Inglese e su Castro, gli uomini in grado di creare più pericoli. Negli ospiti invece chance per il sempre ottimo Politano e Babacar.

Torino – Crotone (Domenica 4/03 ore 15)

La cura Mazzarri nelle ultime due partite sembra esser venuta meno per il Torino. Lo stop con la Juventus ci può stare ma quello di settimana scorsa in casa del Verona certamente no. Urge dunque dare una risposta domani contro il Crotone di Zenga anch’esso proveniente da due sconfitte, ben più pesanti però vista la classifica dei pitagorici: lasciati 3 punti a due dirette concorrenti come Benevento e Spal. Nei padroni di casa indichiamo Belotti e Niang. Negli ospiti proviamo con Ricci e Benali.

Udinese – Fiorentina (Domenica 4/03 ore 15)

La sfida della Dacia Arena vede protagoniste due squadre chiamate a cercare il bottino pieno al fine di coltivare le residue speranze di Europa League. Nell’Udinese Jankto e Barak sembrano sempre più pericolosi delle due punte. Nella Fiorentina invece largo a Thereau e Chiesa con l’aggiunta della solita domanda: Simeone tornerà prima o poi al gol?

Milan – Inter (Domenica 4/03 ore 20.45)

Chiude il programma il derby di Milano dove arriva certamente meglio il Milan ma si sa: queste sfide sfuggono alla logica del “favorito”. Per i rossoneri Cutrone molte volte è stato l’uomo giusto. A lui aggiungiamo anche Suso e Bonaventura. Nei nerazzurri invece Icardi, al rientro, è chiamato a risollevare una squadra che ultimamente fa molta fatica. Insieme a lui mettiamo Perisic, chiamato a dare risposte in un match cosi importante, e il bonus Karamoh.

Pier Francesco Miscischia

 

 

 

 

Laureato in giurisprudenza ma anche grande appassionato di sport e soprattutto...di calcio: ecco la spinta giusta per scrivere di ciò che adoro!

Click to comment

Rispondi






Serie A








I nostri partner…







Seguici anche su Radio Momenti di Calcio







Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi







Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home