Connect with us

home

LAZIO : alta tensione fra Simone Inzaghi e Felipe Anderson, rissa sfiorata fra i due ma poi arriva la smentita della società

La sconfitta casalinga inaspettata  con il Genoa e l”opaca prestazione del brasiliano hanno acceso gli animi fra il calciatore e l’allenatore biancoceleste.

Nel post partita, infatti, Felipe Anderson e Simone Inzaghi si sono scontrati molto duramente, sfiorando addirittura la rissa.

Racconta “http://www.sportmediaset.mediaset.it” che secondo l’allenatore, il brasiliano – entrato nella ripresa al posto di Marusic – ha dato uno scarso contributo in un momento decisivo del match, colto anche dai tifosi che hanno più volte fischiato il fantasista.

L’allenatore piacentino, come raccontato da Premium Sport, lo ha rimproverato, ottenendo come risposta un “tanto te la prendi sempre solo con me“.

L’acceso diverbio è stato fortunatamente sedato da Lucas Leiva, che ha utilizzato tutta la sua esperienza per riportare la calma tra il compagno di squadra e l’allenatore.

Il futuro di Felipe Anderson, però, a questo punto sembra sempre più lontano da Roma.

E la serenità a Casa-Lazio, certificata fino a due settimane fa con la corsa-Champions e ogni cosa al posto giusto, Europa League Coppa Italia comprese, rischia a questo punto di perdersi, dopo le due sconfitte in campionato, e l’ultima col Genoa del tutto inattesa.

Nel pomeriggio è giunta la precisazione della società :

Siamo ancora arrabbiati per domenica, ma con la voglia di riscatto.

Contro il Napoli sarà una grande partita, la Lazio la onorerà al massimo.

Scontro Felipe Anderson-Inzaghi? Un confronto civile e naturale dopo una partita sfortunata come quella col Genoa è stato caricato e romanzato in una rissa che non c’è mai stata.

Era giusto che l’allenatore esprimesse il proprio rammarico per l’andamento della gara e indicasse le carenze.

Parlare di scontro quasi fisico è una esagerazione che voglio smentire.

Se non ci fossero questi chiarimenti ci sarebbe da preoccuparsi. É un segno di vitalità e attaccamento alla squadra e ai colori.

Non ci sono termini drammatici o irreparabili tra Inzaghi e Felipe Anderson, rientrano nelle logiche di spogliatoio.

Il mister ha fatto quello che doveva fare, c’è stato un errore da parte di tutta la squadra che non ha reagito al gioco del Genoa e ora si deve recuperare. Il fatto che Inzaghi abbia dato un giorno libero è un segno di distensione.

Ci sono momenti che i calciatori hanno un giorno storto, ma poi tutto si supera. Sembra che ci sia la ricerca disperata di spunti per alimentare le tensioni ma vanno stemperate.

I tifosi non devono pensare che ci sia uno stato di rivolta nello spogliatoio perché non è vero».

Così il portavoce della Lazio, Arturo Diaconale, intervenuto sulle frequenze di “Lazio Style Radio”, smentisce la notizia della rissa sfiorata nello spogliatoio tra il tecnico e il giocatore.

 

 

Foto tratta da:LazioNews 24

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home