Connect with us

home

ROMA : Totti e Spalletti, altro round e ancora scintille fra i due

Proseguono ancora – seppur  a distanza – le punzecchiature fra Francesco Totti e Luciano Spalletti.

Il capitano della Roma ha scherzato con i presenti commentando alcune foto di avversari e compagni che gli sono stati mostrati in foto durante alcune riprese televisive di un canale  russo.

Cristiano Ronaldo è stato descritto come fenomeno mentre Lionel Messi è stato apostrofato come strafenomeno.

Paolo Di Canio è brutto mentre  Fabio Capello è un grande allenatore.

Marcello Lippi è descritto dal capitano come un vincente, e Daniele De Rossi come  intelligente. 

Infine la chicca: Totti  vede la fotografia di Luciano Spalletti  e pensandoci un attimo ha affermato che «Non lo conosco».

Di contro anche Luciano Spalletti non si è lasciato sfuggire l’occasione per punzecchiare il suo vecchio capitano.

Secondo alcune conversazioni riportate dal Corriere della Sera, l’allenatore dell’Inter avrebbe rivelato ad alcuni tifosi all’esterno di un ristorante di Milano dopo Inter-Roma che «Totti non correva più, gli altri si deprimevano»,

 «Pallotta mi aveva fatto capire che avrebbe venduto i migliori. Con questa Juve impossibile vincere. Qui l’ambiente è a un passo dalla follia, come nella Capitale»

«Ragazzi – attacca – ben trovati. Fate buon viaggio di ritorno a Roma».All’Inter non va molto meglio: «Com’è la situazione qui? In società non vogliono spendere e l’ambiente è a un passo dalla follia, tipo Roma: sempre sul filo dell’equilibrio. A volte è un ambiente depresso».

I tifosi riportano il discorso sulla Roma, e Spalletti si sfoga: «Mi avete rotto le scatole, e io ho portato la Roma al 2° posto, prima del Napoli. E mo’ col cavolo che lo prendete, il Napoli». 

Quando gli fanno notare che comunque c’era l’occasione per mettere in bacheca almeno una coppa Italia, vinta dalla Lazio, o provarci in Europa League, Spalletti non si sottrae: «Certo che c’era l’occasione, andate a dirlo ai giocatori».

Vincere qualcosa con questa Juve comunque, è praticamente impossibile, sia a Roma che a Milano«Volete vincere? Non avete capito nulla, e non l’hanno capito neanche qui a Milano: con questa Juve, che c’ha due squadre, e non si vince una fava!».

 

foto tratta da Il Messaggero-sport

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in home