Connect with us

editoriali

Milan: che problema il gol, tre centravanti = sette reti!

Anche ieri il Milan ha palesato la difficoltà a segnare più di una rete e pure questa volta la vittoria non è arrivata

Ieri, a Udine, il Milan ha disputato la sua migliore gara da quando in pacchina siede Gennarino Gattuso eppure non è riuscito a vincere neanche questa volta.

Colpa dell’asfitticità dell’attacco che, nonostante la presenza di tanti centravanti, non riesce ad incidere più di tanto nel gioco dei rossoneri.

Leggendo la classifica dei bomber del nostro campionato non c’è nessuno del Milan.

Ma il dato che più deve far riflettere Gattuso e i Dirigenti del Milan è che i rossoneri hanno segnato con i loro  tre centravanti  solamente sette reti  ovvero la metà di quelli che da soli hanno segnato Higuain, Mertens e Dybala.

Il tutto senza considerare Immobile e Icardi.

Questi dati dicono che il reparto offensivo del Milan non sia all’altezza delle grandi del campionato.

Manca un bomber di razza (alla Higuain o Icardi per intenderci) perchè Kalinic un grande realizzatore non lo è mai stato nella sua carriera.

Silva e Cutrone sono due ragazzi giovani da cui non bisogna attendersi troppo al loro primo campionato di Serie A.

Anzi, Cutrone si sta svelando un ottimo prospetto per il futuro e il Milan deve pensare a come valorizzarlo bene il prossimo anno mentre Silva ha largamente deluso sinora chi aveva sperato che – pagandolo tanto – il Milan avesse trovato il centravanti per i prossimi dieci anni.

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…


Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



Le Dirette di Momenti di Calcio

La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in editoriali