Connect with us

angolo opinioni

Calciomercato: tra colpi,talenti e… brocchi

Durante le sessioni di calciomercato si sente spesso parlare di nuovi talenti, colpi in arrivo mentre si tende sempre a smitizzare le uscite mettendone in risalto solo la somma ricavata dalla vendita

Durante le sessioni di calciomercato si sente spesso parlare di nuovi talenti, colpi in arrivo mentre si tende sempre a smitizzare le uscite mettendone in risalto solo la somma ricavata dalla vendita

Ma è sempre così? E’ vero che ad ogni entrata corrisponde un talento acquistato ed è vero che ogni giocatore acquistato è un talento?

Certamente no perché spesso queste definizioni sono di pura facciata.

Di “colpi” veri se ne può trovare qualcuno in estate, mentre la sessione di calciomercato invernale risulta essere quasi sempre di aggiustamento della rosa con i vari Direttori Tecnici impegnati più alla ricerca di calciatori insoddisfatti o di prossima scadenza contrattuale che alla ricerca di giovani talentuosi.

I “talenti” veri difficilmente si spostano, se non pagandoli cifre spropositate. Di talenti veri poi se ne vedono ben pochi in giro o quantomeno vengono definiti “talenti” dopo aver giocato bene poche partite, con i procuratori pronti a cavalcare l’onda per strappare sin da subito sontuosi contratti.

E così si assiste a confronti impensabili come ad esempio Dybala che dopo poche partite giocate ad alto livello viene subito paragonato a Messi, calciatore secondo solo a Maradona nella storia del calcio, salvo poi rientrare mestamente nei ranghi dopo essere stato collocato in panchina da Allegri al primo tracollo tecnico/atletico.

Va detto poi che spesso i colpi e i talenti sono accompagnate da enormi valutazioni di mercato dirette ad avvalorarne il prestigio tecnico e che fanno sognare i tifosi.

Lo sconosciuto difensore Van Dijk viene acquistato dal Liverpool per 85 milioni di euro mentre l’Inter tratta il panchinaro storico del Benfica Lisandro Lopez circa 10 milioni: cifre da campioni più che da talenti.

Ma si sa che al tifoso poco importa: prendere un talento e fare un colpo ha un fascino diverso che comprare un calciatore normale.

Foto presa da: calciomercato.com

loading...

Click to comment

Rispondi

Serie A


I nostri partner…

Ti Consigliamo…

Seguici anche su Radio Momenti di Calcio

Ascolta “Lo show di Momenti di Calcio” su Spreaker.

 

In Diretta, Tutti i lunedì dalle 18:15 cliccando QUI

Seguici su Facebook!

RSS Brevi Sport

Collabora con noi

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com

RSS Dal mondo

La nostra rubrica… Saranno Campioni?

Contattaci…

Contattaci al n. 3341942054 oppure scrivici a commerciale@momentidicalcio.com



La nostra rubrica: La Storia del Calcio

More in angolo opinioni